LA PELLE E I SEGNI DEL TEMPO

La nostra Pelle invecchia per numerosi motivi.

 

Tuttavia, alcuni possono essere tenuti sotto controllo in una certa misura, attraverso un approccio olistico alla prevenzione. Capire il modo in cui i fattori endogeni ed esogeni influiscono sulla struttura della Pelle, può aiutare a scegliere il trattamento ed il tipo di prevenzione più idoneo.

 

La pelle del viso è sana e tonica quando è idratata, quando contiene la giusta quantità di lipidi e quando conserva il giusto equilibrio tra le fibre di sostegno. L’alterazione di questi fattori, che tra l’altro fanno parte di un processo naturale ed inevitabile, comporta l’ invecchiamento cutaneo.

CAUSE ED EFFETTI DELL’INVECCHIAMENTO

La pelle, con il passare del tempo, modifica la sua struttura e la capacità di rinnovarsi. Se nell’età post adolescenziale le cellule che compongono la pelle hanno un ricambio molto veloce, nell’età adulta o matura il ritmo con cui le cellule si rigenerano può diminuire di tre-quattro volte. Ecco perché con il passare del tempo la pelle risulta più sottile, meno tonica e caratterizzata da rughe. Questo processo avviene negli strati che costituiscono la pelle, che è composta dall’epidermide, ovvero lo strato superficiale a contatto con l’ambiente esterno, il derma, che è lo strato sottostante.

 

La modificazione biologica delle condizioni delle cellule che compongono la cute ne determina l’invecchiamento. Tra queste, la principale è lo stato di Idratazione: la sua assenza determina innanzitutto la secchezza dei tessuti, oltre alla comparsa di rughe. La perdita d’Acqua all’interno delle cellule avviene in quanto la sostanza che la trattiene, cioè l’Acido Ialuronico, comincia già dalla prima infanzia a diminuire all’interno dell’organismo.

 

Oltre alla presenza di Idratazione è importante per la pelle conservare la giusta quantità di Lipidi: la loro carenza, dovuta principalmente all’aggressione di fattori ambientali e genetici, può causare una massiva disidratazione che ha come risvolti fenotipici la perdita di tono e di elasticità.

[DALL'INTERNO VERSO L'ESTERNO]

Una scarsa Circolazione Sanguigna nella pelle ha come conseguenza uno scarso apporto di sostanze nutrienti e di ossigeno alla sua superficie. Di conseguenza ci sarà una perdita di tono e del colorito roseo e brillante tipico della pelle giovane.

 

Con il rallentamento del metabolismo a livello delle cellule si assiste ad un forte sconvolgimento dello stato della cute, reso visibile da diversi fenomeni. In genere la comparsa dei primi elementi contempla le rughe dovute alla mimica facciale: le espressioni si imprimono nel derma e fanno perdere tono all’epidermide. Con la progressiva perdita di collagene ed elastina, che rappresentano le fibre di sostegno, l’epidermide subisce un ulteriore danneggiamento.

 

Tra i maggiori responsabili dell’invecchiamento della cute si annoverano anche i Radicali Liberi, nonché le modificazioni ormonali, che comportano ben documentate alterazioni strutturali a carico dei comparti dermici, favorenti la perdita di volume e la comparsa di rughe e iperpigmentazioni.

È SUFFICIENTE UTILIZZARE UN BUON IDRATANTE PER CONTRASTARE QUESTI FENOMENI?

Una crema idratante può essere un ottimo aiuto per combattere l’invecchiamento precoce della pelle, tuttavia può rivelarsi inefficiente quando alle cause attiniche si sommano anche quelle biologiche-ormonali.

#COMBATTERE L’INVECCHIAMENTO A 360 GRADI #OSMOVITAL

Per contrastare ogni forma di invecchiamento, da quello ambientale a quello sopraggiunto per lo scorrere del tempo, i Laboratoires Paul Scerri hanno ideato due preziose formule, a totale supporto dei tessuti,durante le ore diurne e in quelle notturne.

 

Una routine di benessere OSMOVITAL é una parte fondamentale di un approccio olistico per trattare tutti i segni dell’invecchiamento: perdita di tono, perdita di densità, rughe e condizioni correlate come la secchezza cutanea causata dall’età o dalla sensibilità della pelle matura.

 

Caratterizzate da percentuali oltre il 50% di Attivi, le intense formulazioni giorno e notte si rivelano da oltre 35 anni “il miglior amico” della donna nel rinforzare le strutture della Pelle e le sue funzioni immunitarie, migliorando i processi difensivi e di autoriparazione.

Osmovital crème de Jour Anti-Age

Indicazioni:

Preziosa formula ricchissima di anti- ossidanti, aiuta la pelle nelle ore diurne a neutralizzare e catturare i radicali liberi, contrastando l’invecchiamento ossidativo.

L’elevata quantità di estratti di piante garantisce un immediato assorbimento delle sostanze attive ,un forte incremento della microcircolazione e un elevato apporto di ossigeno.  Indicata a per la prevenzione e/o il trattamento di rughe, foto-invecchiamento, scarsa elasticità, perdita di volume, preferibilmente a partire dai 35 anni.

 

Consigli per l’uso:

Al mattino, dopo un’accurata detersione, applicare una quantità adeguata su viso, collo e décolleté, quindi favorirne l’assorbimento.

Osmovital crème de Nuit Anti-Age

Indicazioni:

Combina grandi varietà di ingredienti naturali per riattivare la sintesi dei precursori di fibre proteiche, per l’aumento della solidità della pelle. La costanza delle applicazioni determina un miglioramento dei processi di rigenerazione della pelle durante la notte e un evidente miglioramento della carnagione al mattino.

Indicata per la prevenzione e/o il trattamento di rughe, foto-invecchiamento, scarsa elasticità, perdita di volume, preferibilmente a partire dai 35 anni.

Formula estremamente nutriente, indicata anche per le pelli ultra secche e alipidiche.

 

Consigli per l’uso:

Di sera, dopo un’accurata detersione, applicare una quantità adeguata su viso, collo e décolleté, quindi favorirne l’assorbimento.